fbpx

E’ bello vedere entusiasmo nei commercianti in occasione del Black Friday:

ma possiamo mantenere lo stesso entusiasmo tutto l’anno senza dover “fare sconti”per attirare la clientela?

La risposta è si, scopri perché!

Da qualche anno, anche in Italia è arrivato il Black Friday, che poi si è esteso al Cyber Monday e da quest’anno, ormai, i commercianti hanno esteso questa ventata promozionale alla settimana intera.

Una manovra intelligente, volta a smuovere il mese più temuto dai possessori di partita iva: Novembre.

Le domande da porsi sono: ma davvero abbiamo bisogno del BlackFriday e dei suoi simili per vendere di più?

Assolutamente no, perché il Black Friday è l’ennesima prova che oggi il “potere è nelle mani dei clienti” che ormai sanno che gli acquisti vanno fatti prevalentemente nei periodi promozionali. E purtroppo, i clienti oggi, sembrano essere attirati solo da argomenti quali “sconti, promozioni e offerte”.

Sappiamo bene, che questo grande movimento, porta 2 grandi limiti: si lavora in maniera confusionaria e con margini ridotti. Ed oggi, il problema è proprio questo: i margini sono sempre più ridotti.

La bella notizia? Esiste la soluzione.

Quando quest’anno i miei colleghi in azienda mi hanno chiesto se anche noi ci “agganciassimo” al trend del black friday, la mia risposta secca è stata NO.

Un’azienda ben posizionata, che ha una corretta strategia durante tutto l’anno, non venderà mai a prezzi scontati alcun tipo di prodotto/servizio, perché sa che ha creato un indotto di marketing offline e online volto ad acquisire clientela in target e gli arrivano richieste di clienti pronti ad acquistare i loro prodotti/servizi.

La crescita delle aziende non passa per le promozioni, ma passa mediante asset specifici di marketing e vendite volte allo sviluppo organico della clientela.

Cosa consiglio dunque ai possessori di partita Iva?

Ecco i miei 5 consigli.

  1. Se ci sei dentro, per quest’anno, agganciati anche tu al Black Friday, ma da domani poniti l’obiettivo di:
  2. Posizionarti nel mercato: posiziona la tua azienda su basi di valore specifiche affinché il cliente finale scelga te e non i tuoi concorrenti.
  3. Comunica il tuo posizionamento: individua i messaggi e gli strumenti di comunicazione necessari per far conoscere il tuo “messaggio differenziante”.
  4. Crea una storia su Google: crea il tuo sito web affinché la gente sappia sempre chi sei e sappia come e dove trovarti.
  5. Fatti trovare: applica strategie digitali ( Social, Google e di Web Advertising) per farti trovare immediatamente.

Gli ultimi 4 punti sopra menzionati, possono essere sviluppati in maniera meticolosa, step by step per consentirti finalmente di vincere nel tuo mercato.

Per saperne di più visita il nostro sito web www.deraweb.it

Con Deraweb guadagni di più in meno tempo

Fabio De Lucia
Ready 2 Win

Pin It on Pinterest