E questo l’avevi messo in conto?

da | Giu 16, 2020 | Come fare a... | 0 commenti

Ciao e ben ritrovato.

In questo articolo voglio condividere alcuni consigli che possono aiutare un piccolo imprenditore a far crescere la sua impresa.

Bene partiamo e vediamo alcuni dei piccoli gesti che puoi chiedere ai tuoi clienti di fare per far crescere la brand awareness della tua attività.

E ricorda, chiedere non costa nulla!

Non devi vergognarti nel chiedere ai tuoi clienti di:

  • scrivere una recensione sul tuo operato,
  • consigliare la tua attività ai loro amici,
  • seguirti sui social,
  • interagire con i tuoi post,
  • ringraziarti pubblicamente,
  • taggarti nelle foto dei tuoi prodotti.

Questo dovrebbe essere un must per ogni attività che ha il desiderio di crescere e farsi conoscere.

Oggigiorno, se ho bisogno di qualcosa, accendo il telefono e cerco su Google, ma questo è solo l’inizio.

La ricerca non termina al primo risultato utile anzi, qui inizia l’analisi delle recensioni.

Si perché quando cerco qualcosa la prima cosa che personalmente faccio è andare a leggere le recensioni per capire se posso fidarmi e completare l’acquisto.

E sai questo perché?

Qualunque cosa dicano gli altri di te è 3 volte più potente di quello che dici tu!

So che starai pensando “ok ma io non mi metto a chiedere ai miei clienti queste cose tanto non lo fa nessuno“.

Ne sei sicuro?

Se qualcuno compra il tuo prodotto/servizio è perché gli piaci, si fida e non vede l’ora di darti una mano a crescere, solo che certe volte c’è bisogno di dargli una spinta o di ricordarglielo.

Per questo chiedere è sempre importante!

Tu cosa ne pensi?

Pratichi già questo tipo di attività?

Se desideri approfondire questi ed altri interessanti argomenti puoi iscriverti al prossimo workshop Ready2Win del 25 giugno o iscriverti alla community di Facebook Eroi della microimpresa.

A presto,

Francesco

Categorie