Il ruolo dei colori nel marketing

da | Feb 2, 2021 | Marketing Date | 0 commenti

Marketing e psicologia vanno da sempre a braccetto questo si sa, ma anche la psicologia dietro i colori ha un ruolo centrale nel marketing?

La psicologia dei colori nel marketing ricopre un ruolo fondamentale per tutti i brand tant’è che si è studiato come poter influenzare le scelte dei consumatori.

Ad esempio in generale conosciamo bene il contrasto tra colori freddi, che hanno un effetto calmante, e colori caldi, che suscitano eccitabilità.

Ma più in particolare lo sai che alcuni spot televisivi vengono realizzati partendo proprio dalla scelta del colore predominante?

Scegliere il colore giusto può essere un elemento differenziante nel momento in cui un cliente deve scegliere una marca o un’altra, per questo è importante conoscere la psicologia dietro i colori principali.

Psicologia del colore Bianco

Il bianco è il colore della purezza. È molto utilizzato specialmente per quanto riguarda l’ambito dell’igiene o di prodotti per bambini. Un contro di quando si usa il bianco è che risulta molto difficile utilizzarlo per qualcosa che deve trasmettere forte personalità o vigore.

Psicologia del colore Nero

Il nero è il colore del mistero, ma comunica anche autorità, potere e rispetto. Viene molto utilizzato dai brand per comunicare lusso, raffinatezza ed esclusività ed è uno dei colori preferiti nel settore della moda.

 

 

Psicologia del colore Verde

Il verde è simbolo di salute e guarigione. È un colore legato alla natura ed è impiegato negli ambienti per favorire il relax. È particolarmente utilizzato nel settore sanitario e alimentare per comunicare un messaggio di benessere e salute.

Psicologia del colore Blu

Il blu, utilizzato nel marketing per creare un sentimento di fiducia e lealtà tra aziende e consumatori, comunica tranquillità, calma e sicurezza.

È un colore molto abusato nel mercato in quanto tende a far empatizzare i consumatori e catturarne l’attenzione.

Psicologia del colore Giallo

Il giallo è un colore vivace in grado di stimolare la comunicazione, la mente e di mettere a proprio agio le persone. È un simbolo di ottimismo e di giovinezza.

Psicologia del colore Rosso

Il rosso è il colore della passione e tende a suscitare eccitazione, amore, forza di volontà, ma anche rabbia e aggressività. Il rosso è uno di quei colori che attirano l’attenzione delle persone e viene molto usato dai fast food per compiere azioni di impulso.

Il ruolo fondamentale dei colori nelle scelte dei consumatori.

I colori giocano un ruolo importante nella riconoscibilità dei brand incidendo di circa l’80% nell’associazione di un determinato colore a un marchio.

Questo però accade solo quando il colore scelto per il proprio brand è coerente con i valori che esso intende trasmettere.

I colori esercitano una grande pressione sul comportamento d’acquisto delle persone.

Proprio per questo, quando si inizia a progettare un brand o una strategia, è importante capire quale colore si vuole utilizzare per comunicare con il proprio pubblico.

E tu cosa ne pensi?

Quali sono i colori più efficaci per attirare l’attenzione secondo te?

Se sei interessato a questi temi puoi iscriverti alla community Eroi della microimpresa. e se vuoi avere una consulenza riguardante la brand identity della tua azienda clicca qui.

A presto,

Francesco

Categorie