Quanto è importante per un’impresa essere “social”?

da | Ott 5, 2020 | Social Date | 0 commenti

Caro lettore,

se sei un possessore di una piccola o media impresa e non sei presente online anche attraverso piattaforme social, questo è l’articolo che fa per te!

Al giorno d’oggi, il ruolo e la rilevanza che i Social Network rivestono nella nostra società e nel mondo della comunicazione digitale ed aziendale è immenso.

Si prevede che la loro diffusione ed importanza, sia destinata a crescere.

In questo articolo cerchiamo di capire cosa sono i Social Networks, quali sono gli svantaggi per chi non ne possiede nemmeno uno, ma anche le potenzialità di utilizzo.

Dalle statistiche, si evince che, sono presenti circa 3 miliardi di persone sui social media a livello globale. Perciò, capire come fare marketing sulle varie piattaforme social è diventato parte integrante del successo di ogni azienda.

Un’azienda che possiede solo un sito web che non rimanda a suoi contatti social, avrà una visibilità ben diversa da un’azienda che ne è provvisto.

Quali opportunità perdi non essendo presente con i social?

  • Non comunichi. Il ruolo primario dei social network è comunicare, fondamentale nel marketing aziendale;
  • Non puoi promuovere i prodotti o servizi offerti. Come può arrivare nuova clientela al tuo sito? Per trovarti dovrebbe già conoscerti? Sai quante persone usano i social network ogni giorno e quanto tempo passano a cercare informazioni e condividere contenuti? Immagina di poter entrare in contatto con queste persone, che potrebbero essere interessate a ciò che hai da offrire;
  • Non puoi aumentare la tua brand awarenesse brand reputation.

I social network, se usati bene e in maniera strategica, possono portare grossi benefici tra cui, l’aumento delle vendite. Da qui appunto, si evince che tra i vantaggi di chi è presente con i social puoi:

  • analizzare bene tutte le impression e le coperture;
  • rimanere sempre aggiornato rispetto alla concorrenza e alle nuove tecnologie;
  • puoi decidere di colpire un target specifico di potenziali clienti.

Inoltre:

  • Sono un ottimo strumento per veicolare trafficosul tuo sito web;
  • possono creare lead con potenziali clienti e far nascere nuove opportunità di business;
  • se ben usati, migliorano la brand reputation e la brand awareness della tua azienda;
  • permettono di raggiungere un pubblico potenzialmente illimitato;
  • permettono di fare customer servicein maniera più veloce ed efficiente. Gli utenti possono contattarti tramite la tua pagina social per chiedere informazioni e supporto; possono anche lasciare feedback positivi, che contribuiscono al miglioramento dell’immagine aziendale e ad attrarre nuovi clienti.

 

Se non sai con quale social iniziare (perché poi, come le ciliegie, uno attirerà l’altro), ecco una lista delle  piattaforme social più conosciute e utilizzate dagli utenti in rete:

  • Facebook:2,4 miliardi di utenti;
  • Youtube:2,0 miliari di utenti;
  • WhatsApp: 1,6 miliardi di utenti;
  • Facebook Messenger: 1,3 miliardi di utenti
  • Weixin/WeChat:1,51 miliari di utenti;
  • Instagram:1 miliardo di utenti.

Seguono social network minori (si fa per dire) TikTok (800 milioni di utenti), QQ (731 milioni), QZONE (517 milioni), Sina Weibo (497 milioni).

A seguire Reddit (430 milioni), Snapchat (382 milioni), Twitter (340 milioni), Pinterest(322 milioni) e Kuaishou (316 milioni).

Note: I dati sono aggiornati al 25 gennaio 2020.

“Ora che mi sono iscritto su Instagram, come devo procedere?”

  • Prima di tutto è fondamentale capire quali sono gli obiettivi che si vogliono raggiungere;
  • in seguito devi pensare anche a cosa vogliono e cercano gli utenti.

Se vuoi rendere famoso il tuo brand grazie al marketing su Instagram, questo social è l’ideale. L’Instagram Marketing è indispensabile per tutti coloro che vogliono far fruttare un business, di qualunque genere sia.

Il tuo obiettivo è attrarre l’attenzione degli utenti affinché seguano il tuo profilo.

Segui questo schema:

Alcuni consigli:

  • Ottimizza il tuo profilo a partire dalla biografia: è il tuo primo biglietto da visita virtuale; già da un po’ di tempo, è possibile inserire degli hashtag anche in questa sezione che permettono al tuo profilo di essere meglio identificato per argomento;
  • Promuovi la tua azienda, puoi inserire il tuo logo come foto profilo;
  • Inserisci l’url del sito web aziendale. Ovviamente questo è utile per portare traffico verso il tuo sito.
  • Diversifica i contenutitra immagini dei prodotti, frasi motivazionali, notizie del settore, ecc.;
  • Dai importanza ai video e alle storie. Queste ultime sono le più viste. Si tratta di mini video di 15 secondi;
  • Attraverso gli insights del singolo post o del profilo, puoi monitorare post salvati, commenti, copertura, visite al profilo, i followers e molto altro.

Se sei “matricola” Instagram, ti consiglio di pianificare i tuoi contenuti grazie ad un piano editoriale per i social media: un calendario dove, ogni giorno, indichi quali contenuti postare.

Instagram richiede un lavoro costante nel tempo e se vuoi davvero ottenere dei risultati, se non hai il tempo e l’esperienza necessaria, ma vuoi sfruttare il social per far crescere il tuo business, hai bisogno di un professionista del settore come un Social media manager.

Essere social significa anche essere costantemente presente.

Ci sono innumerevoli modalità con cui puoi utilizzare la potenza dell’Instagram Marketing per te stesso o per la tua azienda.

Investire nel social media marketing aziendale significa restare al passo con i tempi e ragionare in un’ottica di lungo periodo.

Se l’articolo ti è piaciuto e vuoi scoprire altri consigli su come gestire i tuoi social network, clicca qui e visita la playlist sul nostro canale Youtube.

La playlist Social Date contiene ben 18 video di consigli, informazioni e curiosità che ti aiuteranno nella gestione autonoma dei tuoi social network.

Puoi anche:

  • Iscriverti al nostro gruppo di Facebook Eroi della microimpresa dove ogni giorno riceverai un post specifico per il mondo del marketing e delle vendite;
  • Seguire i video del nostro canale Youtube;
  • Chiedere una consulenza con un nostro consulente certificato;

A presto,

Categorie